La torre di Marciano della Chiana ospita una serata dedicata a ciclostoriche e cicloturismo. L’iniziativa si terrà alle 18.00 di domenica 13 gennaio e, riunendo appassionati delle due-ruote da tutta Italia, proporrà un ricco programma che troverà il proprio fulcro nella presentazione di una nuova guida dei percorsi ciclistici della Valdichiana e nella presentazione di tutti gli eventi del 2019 promossi da La Chianina Asd. Questa associazione, con sede a Marciano, vivrà un anno intenso con ben due ciclostoriche e un raduno per vespisti che porteranno centinaia di appassionati sulle strade e nei borghi della vallata.

L’appuntamento sarà aperto dall’introduzione del veneto Alessio Berti, figura di spicco delle ciclostoriche italiane, e continuerà con la presentazione del libro “Bartali, il mito oscurato” scritto dal fondatore e patron de L’Eroica Giancarlo Brocci per affrontare uno dei più appassionanti duelli sportivi del secolo scorso che ha visto opposti il ciclista toscano e Coppi. Successivamente sarà illustrato il più recente progetto firmato da La Chianina: la nuova guida per coloro che vorranno visitare la Valdichiana sui pedali. Negli ultimi anni, infatti, la ciclostorica organizzata dall’associazione ha accompagnato migliaia di appassionati di ciclismo dall’Italia e dall’estero tra le strade bianche e i paesaggi più suggestivi della vallata, andando così a conoscere e ad esplorare ogni angolo dei suoi otto Comuni aretini. Questa esperienza ha permesso di mettere nero su bianco quattro itinerari di diversa lunghezza e difficoltà per fornire una proposta di turismo lento e sostenibile tra borghi e paesi, leopoldine e campi di girasole, salite e panorami mozzafiato, stimolando ad una pratica sana e salutare per scoprire e apprezzare la ricchezza culturale, artistica, artigianale ed enogastronomica della vallata.

La serata sarà infine arricchita dal lancio del calendario degli eventi promossi nei prossimi mesi da La Chianina che si aprirà il 2 e il 3 marzo con l’organizzazione de La GiboStorica, la ciclostorica itinerante ideata da Gilberto Simoni (vincitore di due Giri d’Italia nel 2001 e nel 2003) che sarà eccezionalmente ospitata nel territorio di Castiglion Fiorentino. Le maggiori attenzioni saranno poi orientate verso la quinta edizione de La Chianina Ciclostorica che si terrà da venerdì 14 a domenica 16 giugno con l’obiettivo di superare il record di 603 partecipanti raggiunto nel 2018. L’anno si chiuderà a settembre con “La Chianina In Vespa” che proporrà un giro della vallata in sella ad una Vespa con un percorso su strade asfaltate e tappe dedicate alla degustazione di prodotti tipici. «L’evento alla torre di Marciano della Chiana – commenta Roberto Apolloni, presidente de La Chianina, – è aperto a tutti e sarà un’occasione per riunire amici da ogni zona d’Italia che condividono con noi la passione per il ciclismo, concludendosi con un’apericena che permetterà di stare insieme, assaggiare i prodotti locali e divertirsi».