Da La Chianina Ciclostorica a Marco Pantani, la torre di Marciano della Chiana ospita una serata dedicata all’universo delle due-ruote di ieri e di oggi. L’appuntamento è fissato per le 18.30 di sabato 30 novembre quando ciclisti e appassionati di ciclismo da ogni zona della penisola torneranno a riunirsi in Valdichiana per un incontro che combinerà sport, cultura e tradizione alla presenza di alcuni dei massimi esponenti del panorama delle ciclostoriche italiane. Questa iniziativa, a partecipazione libera e gratuita, è promossa dall’associazione La Chianina Asd di Marciano come un’occasione di ritrovo e di aggregazione motivata dall’intenzione di illustrare il calendario delle manifestazioni del 2020.

La serata si aprirà con la presentazione dello spettacolo teatrale “E tu te lo ricordi Marco?” che porterà sul palcoscenico aneddoti, storie, ricordi e imprese del “pirata” Pantani a quindici anni dalla morte per permettere a questo grande campione di tornare ad emozionare e, soprattutto, di ritrovare piena dignità nell’immaginario collettivo. A parlarne saranno direttamente l’autore Mario Cionfoli, insieme al coautore e cointerprete Alessio Stefano Berti. Alle 19.00, invece, il microfono passerà in mano al fondatore e patron de L’Eroica Giancarlo Brocci che sarà protagonista di un incontro dal titolo “Etica nello sport” dove tratterà le diverse tematiche alla base di ogni disciplina riferite soprattutto a lealtà, educazione, socializzazione e formazione. Questi valori sono stati espressi e coniugati proprio nelle esperienze de L’Eroica, la più importante ciclostorica al mondo, e delle altre manifestazioni di ciclismo storico che rappresentano ormai un appuntamento immancabile per migliaia di appassionati con biciclette antiche e abiti vintage.

Tra queste manifestazioni rientra anche La Chianina che, giunta alla sesta edizione, si terrà da venerdì 19 a domenica 21 giugno con un fine settimana di eventi dove la passione per il ciclismo rappresenterà lo strumento per valorizzare le tradizioni della Valdichiana. L’appuntamento alla torre di Marciano si concluderà con la presentazione della prossima ciclostorica che sarà caratterizzata anche da un particolare momento celebrativo dedicato a Felice Gimondi, il campione che è scomparso ad agosto e che insieme alla figlia Norma aveva partecipato a La Chianina 2019. L’evento sarà ulteriormente arricchito da un’apericena a base dei prodotti tipici del territorio, per cui è gradita conferma di presenza contattando il 347/588.39.31. «Questa serata – commenta Roberto Apolloni, presidente de La Chianina, – nasce con svariate finalità. La più importante è quella aggregativa perché sarà un’occasione per stare insieme a tanti amici e a tanti ciclostorici da tutta Italia, ma sarà anche un’opportunità per ricordare grandi campioni delle due-ruote, per parlare dei valori alla base dello sport e per presentare il calendario degli eventi del 2020 targati La Chianina».