Non solo ciclismo per la quinta edizione de La Chianina Ciclostorica. La manifestazione, in programma a Marciano della Chiana da venerdì 14 a domenica 16 giugno, proporrà tre giornate scandite da un ricco calendario di iniziative tra buon cibo, arte, cultura e musica per valorizzare tutta la ricchezza del territorio. La maggior novità riguarda l’abbinamento tra La Chianina e la kermesse “Una terrazza sulle sagre della Valdichiana” che, giunta all’ottava edizione e aperta a tutti, rappresenta un’occasione per scoprire e per degustare l’eccellenza della tradizione enogastronomica locale. Ogni sera, a partire dalle 19.30, il centro storico di Marciano si colorerà con gli stand delle associazioni e delle principali sagre dei vari Comuni della vallata, fornendo loro una vetrina per presentare i rispettivi prodotti e permettendo a tutti di vivere un itinerario gustoso tra tanti diversi piatti. Il fine settimana sarà caratterizzato anche dalle note in piazza dei concerti di Ballantine’s Band e I Jazzinology, e dallo spettacolo “Musica per la Vita” a cura di Calcit e Avis Valdichiana. Tra gli eventi collaterali rientrano anche la mostra di pittura Chianina Art dedicata al ciclismo d’epoca e il concorso di grafica umoristica e vignettistica Chianina Comics, con le esposizioni lungo le vie di Marciano e con disegnatori pronti a ritrarre in estemporanea le persone presenti.

Il weekend si aprirà il venerdì alle 19.00 alla Torre di Marciano con una serata dedicata alla più celebre ciclostorica del mondo, L’Eroica, di cui La Chianina è stata riconosciuta “Evento Amico”. L’appuntamento proporrà la visione del film “L’Eroico” sulla vita di Luciano Berruti, uno dei maggiori testimoni e interpreti del ciclismo vintage che sarà seguita dalle testimonianze e dai ricordi di Giancarlo Brocci (fondatore de L’Eroica). L’opera sarà poi proiettata ininterrottamente per l’intero fine settimana, permettendo a tutti di vivere un’emozionante pausa culturale tra storia e ricordi. Il sabato, infine, proporrà due momenti di particolare interesse: alle 10.00 saranno inaugurati la mostra scambio e il mercatino di biciclette vintage che permetterà di ammirare tanti pezzi del ciclismo del passato, mentre alle 19.30 si terrà l’aperitivo dal titolo “La Chianina incontra Gimondi” dove sarà possibile confrontarsi con il grande campione Felice Gimondi (vincitore in un campionato del mondo e nei tre grandi giri europei: Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a España). «La Chianina permetterà di vivere un’immersione nell’enogastronomia e nell’arte nelle loro varie forme – commenta Roberto Apolloni, presidente de La Chianina Asd. – La vera e propria ciclostorica radunerà in Valdichiana centinaia di appassionati di bicicletta da tutta Italia, ma nel corso del fine settimana saranno proposte iniziative rivolte veramente a tutti, con la possibilità di cenare a “Una terrazza sulle sagre della Valdichiana”, di ballare in piazza e di ammirare divertenti mostre di pittura e fumetti».